K.O. ALLO STRESS CON LO SPORT!

Oggi purtroppo lo stress costituisce una problematica in drammatico aumento, ma lo sport può costituire una medicina semplice e priva di controindicazioni, essenziale per ridurre lo stress e ritrovare il buon umore.

summer_runningCome è stato dimostrato da recenti ricerche Inglesi, fare attività fisica permette di combattere stress e depressione, porta ad una riduzione delle tensioni muscolari e migliora la gestione delle emozioni, favorendo l’autostima. Addirittura secondo alcuni studiosi l’esercizio fisico praticato abitualmente è in grado di migliorare i risultati ottenuti con la psicoterapia, perché fare sport stimola la produzione di endorfine e aumenta la felicità.

QUALI SONO GLI SPORT PIÙ ANTI-STRESS?

Dalla corsa alla bicicletta, dal nuoto alla danza: ecco gli sport anti-ansia per combattere lo stress e scacciare i momenti di malumore.

CORSA – Straordinaria forma di allenamento low-cost giova al tono muscolare, permette di scaricare le emozioni negative e le preoccupazioni, aumentando la calma e il benessere mentale. Sempre più spesso si parla di momenti estremamente motivanti ed appaganti associati alla corsa e chiamati dagli esperti Runner’s High. Con questo termine si intende uno stato emotivo, solitamente inaspettato, caratterizzato da un senso di profondo benessere ed euforia sperimentato durante la corsa. Alimentando benessere fisico e mentale, questi momenti assumono grande importanza nel mantenere alta la motivazione dello sportivo diventando un ottimo antidoto contro lo stress e un metodo efficace per prevenire insonnia e invecchiamento precoce.

CAMMINARE – Anche passeggiare ha molti benefici positivi, soprattutto se fatto in mezzo alla natura, perché stare all’aria aperta è una vera e propria risorsa capace di rivitalizzare corpo e mente, attivando il metabolismo e incrementando la produzione di vitamina D, fondamentale per il benessere del corpo. Passo dopo passo ci si tiene in movimento, si bruciano calorie e ci si dimentica delle preoccupazioni, favorendo l’insorgere di emozioni positive.

BICICLETTA – Oltre ad essere un mezzo di trasporto ecologico, il ciclismo è lo sport ideale per chi desidera bruciare calorie senza “pesare” sulle articolazioni. Pedalando si ritrova la calma, si combatte lo stress e si impara a riscoprire le proprie risorse mettendo alla prova resistenza fisica e fatica in una modalità positiva. Studi Statunitensi riscontrano che andare in bicicletta può costituire una vera e propria terapia in grado di migliorare i disturbi dell’umore, con effetti positivi su depressione e ansia.

NUOTO – Rende il fisico armonioso, aiuta lo sviluppo della muscolatura e ha effetti positivi sul benessere mentale, favorendo un rapporto migliore con il proprio corpo e aumentando l’elasticità, anche dal punto di vista mentale. Grazie al potere benefico e rigenerante dell’acqua, il corpo riceve un massaggio in grado di sollecitare tutte le fasce muscolari, che aiuta a svuotare la mente dai pensieri negativi e ansiogeni. Inoltre, il ritorno a questo liquido primordiale, che ricorda il liquido amniotico in cui siamo venuti al mondo, contribuisce ad abbassare immediatamente i livelli di stress favorendo un rilassamento profondo.

DANZA E AEROBICA– Ballare costituisce una delle modalità più efficaci per combattere lo stress, perché contribuisce a scaricare l’energia repressa, rende più agile il corpo, elimina le contratture create da situazioni di tensione. A livello psicologico, la danza incrementa autostima, migliora la conoscenza del proprio corpo, favorisce le abilità sociali, aumenta il senso di benessere e di rilassamento generale. Anche in età adulta ballare fa bene e diventa un metodo efficace per combattere l’insonnia, prevenire l’invecchiamento precoce e alleviare le tensioni psico-fisiche. Danza Classica, Moderna Hip Hop, Balli Caraibici: poco cambia. Danzare sulla musica che amiamo di più innesca a livello celebrare una serie di reazioni positive in grado di aumentare il livello di serotonina e alzare il tono dell’umore.

SPORT DI SQUADRA – Gli sport di squadra come pallavolo, rugby, calcio e basket creano sinergia, affiliazione e rafforzano il legame fra le persone. Dopo una stancante giornata di lavoro, allenarsi insieme dà forza e aumenta la resilienza naturale, anche nella vita quotidiana.

IN GENERALE – Qualsiasi sport si prediliga, l’attività sportiva aiuta a rapportarsi meglio alle difficoltà quotidiane, sia in senso fisico che psicologico. Superare i propri limiti e mettersi in gioco in un’attività motoria è appagante e dà la carica per affrontare e la vita con più energia e determinazione.

Se già quasi 2 mila anni fa Giovenale diceva “Mens sana in corpore sano”, oggi più che mai la vera sfida della società moderna è avere un corpo allenato in una mente rilassata!

 A cura della Dott.ssa Stefania Ortensi, Psicologa dello Sport

16617523_s

Annunci