QUALE SPORT E’ PIU’ GIUSTO PER MIO FIGLIO?

Nuoto, Ginnastica, Basket, Equitazione, Tennis, Calcio, Rugby… il ventaglio delle possibilità oggi è davvero ricco. Ma quale sport è migliore per i nostri bambini?

Ogni sport porta con sé – seppur in modo differente – molteplici benefici alla salute, allo sviluppo e al benessere psicologico del ragazzo.

soccer twosE’ fondamentale però che la scelta dello sport da praticare spetti al bambino. Il genitore potrà certamente accompagnarlo nella valutazione e consigliarlo, senza però condizionarlo e agendo sempre nel massimo rispetto delle sue preferenze.

Poco importa se quest’anno sceglierà karate, l’anno scorso ha fatto nuoto e l’anno prossimo vorrà fare tennis. Come anche è necessario uscire dal pregiudizio che esistano sport “maschili” o ”femminili”.

L’essenziale è preservare l’aspetto ludico dell’attività motoria. In fase evolutiva è infatti prioritario avviare ad una corretta educazione alla salute e al movimento, piuttosto che concentrarsi sulla creazione di piccoli campioni, magari proprio della disciplina che tanto piace a papà.

Garantire sempre la dimensione del gioco e del divertimento, assecondando i gusti e i desideri del ragazzo, è di estrema importanza anche per prevenire un calo della motivazione e dell’impegno ed un successivo abbandono precoce dell’attività sportiva.

A cura della Dott.ssa Stefania Ortensi, Psicologa dello Sport.

16617523_s

Annunci